Green Island è il business hub di nuova generazione in arrivo nella zona EUR di Roma. Un edificio dal concept contemporaneo, disegnato rispettando alti standard di sostenibilità e vivibilità.

L’edificio nasce all’insegna della flessibilità, fin dalla fase di progettazione. L’obiettivo è soddisfare le esigenze di ogni tipo di conduttore, con spazi pensati per essere divisibili e predisposti come open space o con spazi chiusi. Una soluzione vincente per il mercato di Roma, considerando la domanda di uffici simili soprattutto nella zona.

La vocazione green del progetto si concretizza nei 4 patii centrali che favoriranno la ventilazione e il raffrescamento, mentre i 16 giardini pensili, ricchi di numerosi alberi, regoleranno naturalmente i raggi solari e le emissioni di CO2.

Otterrà la Certificazione LEED Gold.

L'edificio sorge Quadrante Sud di Roma, in prossimità dell’area del nuovo sviluppo direzionale/commerciale denominata Europarco. Oltre 12 mila metri quadri immersi nel verde, a cinque minuti di auto dal GRA, in una posizione strategica tra l’aeroporto Leonardo Da Vinci e il centro e collegato con i mezzi pubblici di superficie e la Linea B della Metro.

Da qui raggiungere i punti nevralgici della capitale è facilissimo. La zona di recente realizzazione è sede di numerose organizzazioni di elevato standing tra le quali il Ministero della Salute, la Provincia di Roma, ENI, Engie e Microsoft. 

Superficie complessiva: 13.800 mq di GLA

  • 2.700 mq circa a piano frazionabile a partire da 600 mq circa
  • 2.715 mq di terrazze/giardini pensili (oltre 500 mq a piano)
  • 186 posti auto e 12 posti moto
  • 2.500 mq di area esterna
Descrizione:

Green Island è il business hub di nuova generazione in arrivo nella zona EUR di Roma. Un edificio dal concept contemporaneo, disegnato rispettando alti standard di sostenibilità e vivibilità.

L’edificio nasce all’insegna della flessibilità, fin dalla fase di progettazione. L’obiettivo è soddisfare le esigenze di ogni tipo di conduttore, con spazi pensati per essere divisibili e predisposti come open space o con spazi chiusi. Una soluzione vincente per il mercato di Roma, considerando la domanda di uffici simili soprattutto nella zona.

La vocazione green del progetto si concretizza nei 4 patii centrali che favoriranno la ventilazione e il raffrescamento, mentre i 16 giardini pensili, ricchi di numerosi alberi, regoleranno naturalmente i raggi solari e le emissioni di CO2.

Otterrà la Certificazione LEED Gold.

Localizzazione:

L'edificio sorge Quadrante Sud di Roma, in prossimità dell’area del nuovo sviluppo direzionale/commerciale denominata Europarco. Oltre 12 mila metri quadri immersi nel verde, a cinque minuti di auto dal GRA, in una posizione strategica tra l’aeroporto Leonardo Da Vinci e il centro e collegato con i mezzi pubblici di superficie e la Linea B della Metro.

Da qui raggiungere i punti nevralgici della capitale è facilissimo. La zona di recente realizzazione è sede di numerose organizzazioni di elevato standing tra le quali il Ministero della Salute, la Provincia di Roma, ENI, Engie e Microsoft. 

Superfici:

Superficie complessiva: 13.800 mq di GLA

  • 2.700 mq circa a piano frazionabile a partire da 600 mq circa
  • 2.715 mq di terrazze/giardini pensili (oltre 500 mq a piano)
  • 186 posti auto e 12 posti moto
  • 2.500 mq di area esterna
Mappa:
Ottieni maggiori informazioni

Contatta il nostro esperto per scoprire di più e ricevere la scheda della proprietà.

Fabio Bianconi

Office Agency Advisor

Campo Obbligatorio *

Contatta l'esperto
Contattaci


Loading...